IC Fanciulli

“Acqua è Vita” premia la scuola primaria di Montefranco

La scuola primaria “C. Riccardi” di Montefranco, con le classi 4 e 5 A, è stata premiata nell’edizione 2020 di “Acqua è Vita”, la campagna-concorso del Sii riservata alle scuole per sensibilizzare le giovani generazioni ad un uso consapevole della risorsa idrica.

Le classi, appartenenti all’Ic Fanciulli, hanno ottenuto il secondo premio ex aequo per la sezione Fotografia.

La cerimonia di premiazione si è svolta il 25 novembre 2020, in modalità online a causa dell’emergenza Covid-19.

Con una diretta dalla sede centrale del Servizio Idrico Integrato, si è proceduto ad assegnare i premi per le tre categorie del disegno e della fotografia per la primaria e del video per la secondaria di primo grado. Gli studenti complessivamente coinvolti sono stati 1.036 per 57 classi con 3mila euro complessivi di premi da spendere in didattica e attività scolastiche.

“E’ un evento molto importante per contribuire a far crescere nei giovani la consapevolezza ad un uso corretto dell’acqua e della sua rilevanza sotto molteplici aspetti”, ha detto il presidente Carlo Orsini. “Un grazie alle scuole, ai bambini, alle famiglie, al corpo docente e a tutti coloro che hanno collaborato per la riuscita dell’edizione annuale”, ha aggiunto. “I lavori dei bambini – ha poi concluso – hanno dimostrato la grande creatività delle giovani generazioni”.

Anche l’amministratrice delegata Tiziana Buonfiglio ha sottolineato il valore dell’iniziativa soprattutto nella fase epidemiologica già piena di sfide anche per la didattica a distanza. “L’edizione di quest’anno, gestita e celebrata in piena emergenza socio-sanitaria, è il segno che ai giovani e a chi li forma è affidato l’impegno alla cultura della sostenibilità’ della risorsa idrica giovani la cultura dell’acqua, del suo uso consapevole e razionale, perché sono i bambini e i ragazzi di oggi che possono osare di cambiare il mondo di domani”.