IC Fanciulli

L’Ic G. Fanciulli partecipa al Vittorio Veneto Film Festival

Al via la X edizione del Vittorio Veneto Film Festival – Festival Internazionale del Cinema per Ragazzi. Quest’anno anche l’Ic G. Fanciulli con le classi quinte della scuola primaria di Arrone, di Ferentillo e di Montefranco prenderà parte, come giuria, all’evento. La conferenza stampa, primo ufficiale appuntamento della nuova edizione del vvfilmf, nel rispetto delle normative vigenti, ha avuto luogo nel web, in live streaming, e apre una decima edizione eccezionalmente online.

Lo staff organizzativo, presieduto dalla direttrice generale Elisa Marchesini e dal direttore artistico Giovanni Esposito, ha con entusiasmo annunciato i titoli dei 12 lungometraggi in concorso, provenienti da paesi europei ed extra-europei. Cina, India, Russia, Repubblica Ceca, Germania e Italia saranno rappresentate attraverso opere che affrontano tematiche di attualità e di particolare interesse per i giovani: dal mondo dello sport, alla cruda realtà della guerra; dalle ansie dell’essere adolescente, all’amore in tutte le sue forme; da antico Egitto e Rinascimento, al viaggio attraverso mete inesplorate. Il filo conduttore è comunque uno e semplice: “una nuova avventura”.

Dal 16 novembre al 12 dicembre il vvfilmf si apre a tutte le scuole d’Italia. Le classi e gli accreditati al Festival potranno godersi, attraverso il nuovo portale, i lungometraggi accuratamente selezionati e suddivisi in 4 fasce di età.

I film che verranno proposti alla Fascia Sant’Augusta (III, IV e V scuola primaria di I grado) saranno:

Checker Tobi and our planet’s secret” di Martin Tischner (Germania).

“Leo da Vinci” di Sergio Manfio (Italia).

“Berni e il giovane faraone” di Marco Chiarini (Italia).

La Giuria di Qualità, come sempre composta da grandi personalità del mondo del cinema e dello spettacolo, è formata da Francesco Bruni (sceneggiatore, regista e docente di Sceneggiatura presso il Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma) in qualità di Presidente; Francesco Mandelli (attore, conduttore televisivo, cantante e regista); Carlo Sigon (regista e docente di Regia Pubblicitaria presso la Civica Scuola di Cinema di Milano); Martina Stella (attrice televisiva, cinematografica e teatrale); Valentina Paggiarin (Responsabile Sviluppo di Hive Division); Maria Teresa De Gregorio (Direttore della Direzione Beni attività culturali e sport della Regione Veneto).

I giurati visioneranno i film in concorso e, valutandone l’eccellenza, assegneranno il “Premio 400Colpi”.

Le giornate del Festival saranno scandite da diversi Webinar con ospiti speciali, che affronteranno importanti temi sociali e di attualità che coinvolgono direttamente le giovani generazioni. Non tutti gli eventi speciali sono stati svelati, ma tra i partecipanti spicca il nome di Leo Gullotta (attore, comico e doppiatore siciliano). Inoltre gli incontri con gli autori dei lungometraggi in concorso, anch’essi in live streaming, permetteranno di approfondire nel dettaglio i film e le fasi di lavorazione. Le classi avranno infatti l’opportunità di conoscere registi, produttori e sceneggiatori dei film proposti, provenienti da diverse parti del mondo.

Ad aprire il Festival, l’intervento dell’ospite d’onore Leo Gullotta e l’incontro con il Presidente di Giuria Francesco Bruni. Il Festival Internazionale del Cinema per Ragazzi dà così appuntamento al pubblico per il prossimo 16 novembre.